US Open: quarti di finale Federer – Dimitrov preview e pronostici

TENNIS

Ultimo incontro sul campo Artur Ashe questa notte, per chiudere i quarti di finale dello US Open di tennis si affrontano Roger Federer e Grigor Dimitrov.

Non ci sono parole per descrivere la stagione del 38enne King Roger che dopo la sconfitta (sprecando due match point) nella finale di Wimbledon contro Djokovic, è tornato subito a grandi livelli e sta giocando uno US Open da campione quale è.

Federer ha sofferto un po’ solo nei primi due turni, quando ha concesso un set all’indonesiano Sumit Nagal nel primo incontro e un set al bosniaco Damir Dzuhmur nel secondo incontro.

Terzo e quarto turno in scioltezza per l’ex numero uno del mondo che non ha lasciato scampo con prestazioni da maestro rispettivamente a Daniel Evans e David Goffin.

Sembra essere tornato ai fasti di quando era la giovane speranza del tennis europeo (con il suo elegante rovescio a una mano) invece Grigor Dimitrov, che torna dopo 4 anni nei quarti di uno slam. Un torneo, anche per lui, praticamente perfetto con la vittoria al primo turno contro Andreas Seppi (l’unico che gli ha strappato un set), e poi percorso netto, grazie l forfait di Borna Coric nel secondo turno, alla vittoria con il polacco Kamil Majrchzak al terzo turno e la bella prestazione con vittoria in tre set negli ottavi di finale contro l’australiano Alex De MInaur.

Proprio la vittoria contro De Minaur che stava giocando un gran tennis mette sotto una luce diversa il bulgaro che potrebbe aver guadagnato fiducia per affrontare King Roger.

I precedenti non danno molta fiducia al 28enne di Haskovo che è stato sconfitto 7 volte su 7 da Federer con un conteggio dei set pauroso di 17-2 per lo svizzero.

I PRONOSTICI E LE QUOTE

Favoritissimo, per quanto detto sopra Roger Federer che vede la sua quota abbassarsi a 1,08. Mentre la vittoria di Dimitrov è vista a 8,00.

Dimitrov che vince un set è quotato invece a 3,75.

Condividi su:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *