Calcio e coronavirus: ecco quando riprenderà il campionato

calcio e coronavirus

Calcio e coronavirus: ecco quando riprenderà il campionato

Importante riunione oggi a Nyon, in Svizzera, nella sede dell’UEFA. Il massimo organismo calcistico continentale, dovrà affrontare con decisione il problema delle date in cui far riprendere i campionati di calcio in giro per l’Europa, attualmente fermi per l’epidemia coronavirus.

La vera spada di damocle è il Campionato Europeo che in origine doveva partire a metà giugno, per chiudersi a metà luglio.

Due le ipotesi sul tavolo: spostamento del campionato europeo all’anno prossimo, nell’estate del 2021 oppure rinviarlo a novembre con una formula più ridotta.

Più probabile la prima, che farebbe poi nascere una concomitanza con le finali della NAtions Cup che però a loro volta potrebbero essere spostate in un altra data.

A questo punto, senza la scadenza dell’Europeo, i campionati nazionali come la serie A, la Premier League, la LIGA e la BUNDESLIGA, potrebbero chiudersi entro la fine di giugno.

Le date più probabili per la ripresa dei campionati oscillano tra il 2 e il 16 maggio, a seconda della fine dell’emergenza lungo tutta l’Europa, considerando che si vuol dare alle squadre almeno un periodo di due o tre settimane per riprendere la preparazione tutti insieme.

 

Condividi su:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *